Depuratore d’acqua domestico

Depuratore d'acqua domestico

Installare un depuratore d'acqua domestico: è più semplice di quanto si pensa.

Molti sono ancora i dubbi su come e dove si possano installare i depuratori d’acqua, se richiedano interventi invadenti, di muratura o altro.

In questo articolo cerchiamo di spiegare cosa serve e cosa è necessario fare, alla fine andremo a vedere che è molto più semplice di quanto si pensi.

I sistemi di depurazione dell’acqua di casa sono molteplici, possono essere collocati in posizioni diverse, sopra o sotto il lavello, o adirittura sotto lo zoccolino.

La scelta del prodotto più idoneo, solitamente parte dalla tipologia di acqua che si desidera avere a disposizione:

  1. Acqua liscia a temperatura ambiente

  2. Acqua leggermente effervescente

  3. Acqua liscia fredda

  4. Acqua fredda frizzante

1. Nel primo caso è sufficiente un depuratore molto piccolo “SLIM”, da installare facilmente sotto il lavello o addirittura sotto lo zoccolino della cucina, è infatti sufficiente avere una altezza disponibile di 11-12 cm.

2-3. Nel secondo e nel terzo caso, è possibile avere un depuratore domestico, sempre di dimensioni contenute, installabile sotto il lavello o nello zoccolino, in grado di erogare acqua depurata e leggermente frizzante. È una opzione che raramente si trova in commercio ma che secondo noi vale la pena proporre.

4. Nel quarto caso, il prodotto ideale è un depuratore con FRIGO-GASATORE. Le dimensioni e le caratteristiche lo rendono disponibile per installazioni SOPRA-BANCO o SOTTO-LAVELLO dipende sempre dagli spazi che abbiamo a disposizione.

DEPURATORI SOTTO LAVELLO

Il depuratore SOTTO LAVELLO è sicuramente la scelta più richiesta, necessita di uno spazio libero sotto il lavello, l’ideale è che sotto il lavello vi sia un mobiletto ad ante, non è possibile installarlo all’interno dei mobili con “cassettone” perchè una posizione mobile, rende più difficili i collegamenti.

La gamma dei nostri depuratori sotto lavello:

DEPURATORI SOTTO ZOCCOLO

Il depuratore SOTTO LAVELLO è sicuramente la scelta più richiesta, necessita di uno spazio libero sotto il lavello, l’ideale è che sotto il lavello vi sia un mobiletto ad ante, non è possibile installarlo all’interno dei mobili con “cassettone” perchè una posizione mobile, rende più difficili i collegamenti.

Le misure dei frigo gasatori domestici sono  di circa 25 cm di larghezza, 40 cm di altezza e 35 cm di profondità con un peso di circa 25 kg.

La gamma dei nostri depuratori sotto zoccolo:

DEPURATORI SOPRA BANCO

La versione SOPRA BANCO si installa nelle cucine per ragioni di ampiezza del banco, o per scarsa disponibilità sotto il lavello/banco, può trovare posto a fianco della macchinetta del caffè o di altri elettrodomestici.

Questa scelta è più “gettonata” negli uffici poiché la si usa per riempire brocche e bicchieri e non pentole come invece si fa a casa.

Parliamo di pentole, perchè l’acqua depurata oltre che per bere è ideale anche per cucinare!

La gamma dei nostri depuratori sopra banco:

OSMO SODA FRESH
SMART BIANCA ECO - T
MICRO SODA FRESH

Il depuratore ad uso domestico, necessita di una presa della corrente?

presa elettrica depuratore

Quando si parla di depuratori con tecnologia ad OSMOSI INVERSA o depuratori con FRIGO GASATORE, la risposta è SÌ.

Per gli altri casi, di solito non è necessaria.

Come avviene l’installazione di un depuratore d’acqua domestico?

Tutti nostri sistemi prima di essere installati presso i nostri clienti subiscono un collaudo e una serie di controlli che certifichino che tutto funzioni perfettamente.

Ogni nostro depuratore d’acqua domestico viene consegnato e installato a regola d’arte da nostri tecnici specializzati con esperienza pluriennale.

L’installazione si conclude sempre con la verifica del funzionamento dell’impianto, la messa in ordine dei tubi, e di un test finale sutest della qualità dell’acqua erogata e naturalmente con l’assaggio del cliente.

Da dove esce l’acqua depurata?

L’erogazione dell’acqua depurata può avvendire con due modalità:

1. RUBINETTO DEDICATO:

Il rubinetto dedicato è un’opzione per chi ha uno spazio utile per fare un foro e fissare un secondo rubinetto sul lavello.

Il rubinetto dedicato è più piccolo rispetto ad un miscelatore da cucina, la cannuccia è estraibile per la sanificazione periodica.

Il rubinetto dedicato è più economico inoltre viene preferito da molte persone perché non intendono sostituire il loro miscelatore. 

Esempi di rubinetti dedicati:

2. MISCELATORE A PIÙ VIE:

Questa opzione prevede la sostituzione dell miscelatore esistente e la sostituzione con uno a più vie.

Questa scelta viene effettuata quando non si vuole o non vi è la possibilità di fare un foro per il rubinetto dedicato, oppure quando il rubinetto esistene è diventato obsoleto e si coglie l’occasione per cambiarlo.

Cosa vuol dire “Miscelatore a più vie”?

Con “vie” si intendono le tipologie di acqua erogata, un normale miscelatore da cucina viene detto “a due vie” perchè è in grado di erogare acqua fredda e acqua calda, quando si aggiunge anche l’acqua proveniente dal depuratore si utilizza un depuratore “a 3 vie”, se l’acqua depurata ha più tipologie, l’erogatore pul essere a 3 vie, a 4 vie ecc.

A quante vie deve essere il mio miscelatore?

Il numero delle vie dipende da quanti tipi di acqua deve erogare il nostro depuratore, ad esempio  se si sceglie un depuratore che eroghi SOLO acqua liscia ambiente, il miscelatore dovrà avere 3 vie, due vie per l’acqua potabile (calda e fredda) e uno per la depurata. Se il depuratore eroga anche l’acqua gassata il miscelatore dovrà avere 4 vie.

Esempi di rubinetti a più vie:

Tutti i miscelatori a più vie hanno sempre due comandi di controllo, uno per l’acqua del rubinetto ed una per quella depurata, l’acqua depurata viene tenuta sempre separata dall’acqua non depurata, inoltre qualsiasi cosa possa succedere al depuratore, l’acqua non depurata viene sempre erogata.

Depuratore per l’acqua di casa, come funziona per la manutenzione?

Dal giorno dell’installazione, ogni 12 mesi o ogni 6.000 litri ti contatteremo per venire a fare la manutenzione ordinaria.

Cosa fare una volta installato un depuratore domestico?

Non acquisterai, no trasporterai enon  butterai piu via bottiglie d’acqua!

Una volta installato un nostro depuratore d’acqua domestico disporrai di un’acqua di altissima qualità, l’unico pentimento che potrai avere è quello di non averlo fatto prima!

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin

ANALISI DELL'ACQUA GRATUITA​

RICHIEDI PREVENTIVO GRATUITO

le nostre offerte

Social Media

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
richiedi preventivo depuratore

Ha bisogno di aiuto?

Se desidera ricevere maggiori informazioni sui nostri sistemi di depurazione, compili il modulo sottostante:

Acconsento al trattamento dei dati con le modalità descritte nella nostra privacy policy

Hai già visto la nostra offerta del mese?

DEPURATORE acqua ultra
a zero euro:

PACCHETTO MANUTENZIONE A SOLI 200 € L'ANNO

Tutto Incluso: MANUTENZIONE - ASSISTENZA - FILTRI - GARANZIA

scopri le nostre offerte del mese

FORMULA NOLEGGIO

ALL INCLUSIVE

OFFERTA LANCIO

Grazie per averci contattato
ti risponderemo al più presto

scopri le nostre offerte del mese

FORMULA NOLEGGIO

ALL INCLUSIVE

Depuratore ULTRA Filtrazione

OFFERTA LANCIO

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Apri la chat
1
Ha bisogno di aiuto?
Salve,
come possiamo esserle utile?