Decreto attuativo bonus filtri acqua rubinetto

Decreto attuativo bonus filtri acqua rubinetto

Finalmente è stato pubblicato il decreto attuativo che dà diritto ad un credito di imposta a chi acquista un sistema di depurazione-miglioramento e gasatura dell’acqua del rubinetto.

(Il decreto-legge che permette della fruizione del credito d’imposta per l’acquisto e l’installazione di sistemi di filtraggio, mineralizzazione, raffreddamento e addizione di anidride carbonica alimentare E290, per il miglioramento qualitativo delle acque destinate al consumo umano erogate da acquedotti, di cui all’articolo 1, commi 1087 e 1089, della legge 30 dicembre 2020, n. 178 I).

Dal 16 di giugno 2021 è ufficiale il fondo che dà la possibilità di poter usufruire di un credito d’imposta pari al 50% della spesa sostenuta per l’acquisto di un depuratore domestico o aziendale per il miglioramento dell’acqua potabile.

Fino a quando è valido il bonus filtri?

Il fondo è pari a 10 milioni di Euro ed è usufruibile per l’anno 2021-2022, o fino ad esaurimento dello stesso.

A chi rivolto questo credito di imposta?

A tutti i soggetti privati che acquistino un depuratore domestico, e a tutti i soggetti giuridici, ad esempio aziende e uffici che acquistano un depuratore dell’acqua per dipendenti e clienti, al ristoratore che potrà servire acqua a km 0, oppure alle aziende che scelgono di cessare con l’acquisto di acqua in bottiglia per contribuire alla riduzione della in plastica, diventando di fatto aziende green!

Come posso ottenere il bonus filtri?

Acquistando un sistema di depurazione d’acqua con un pagamento “tracciabile” ovvero attraverso un pagamento con bonifico bancario o postale, oppure tramite finanziamento finalizzato.

Dopo aver installato il sistema di depurazione verrà rilasciata una fattura dall’azienda fornitrice con la dicitura “bonus filtri articolo 1, commi 1087 e 1089, della legge 30 dicembre 2020, n. 178 I”

La stessa dovrà essere consegnata l’anno successivo all’acquisto dal 01 al 28 febbraio al proprio commercialista o CAF il quale provvederà a registrarlo e a far ottenere il credito d’imposta.

Oppure scaricando gli appositi allegati che trovi all’interno del sottostante link. Qui troverai il modulo e le istruzioni per poterlo compilare in autonomia e richiedere il bonus filtri:

Agenzia delle entrate: Bonus acqua potabile

Download modulo ed istruzioni:

Modello di comunicazione delle spese per il miglioramento dell’acqua potabile
Istruzioni per la compilazione

 


SCOPRI GRATUITAMENTE QUANTO COSTA AVERE UN DEPURATORE E BERE UN’ACQUA MIGLIORE, LISCIA O GASTATA, LIBERANDOTI DEFINITIVAMENTE DELL'ACQUA A LUNGA CONSERVAZIONE E DELLE BOTTIGLIE DI PLASTICA!

Condividi:

richiedi preventivo depuratore

Ha bisogno di aiuto?

Se desidera ricevere maggiori informazioni sui nostri sistemi di depurazione, compili il modulo sottostante:

Acconsento al trattamento dei dati con le modalità descritte nella nostra privacy policy

Hai già visto la nostra offerta del mese?

DEPURATORE acqua ultra
a zero euro:

PACCHETTO MANUTENZIONE A SOLI 200 € L'ANNO

Tutto Incluso: MANUTENZIONE - ASSISTENZA - FILTRI - GARANZIA

scopri le nostre offerte del mese

FORMULA NOLEGGIO

ALL INCLUSIVE

OFFERTA LANCIO

Grazie per averci contattato
ti risponderemo al più presto

scopri le nostre offerte del mese

FORMULA NOLEGGIO

ALL INCLUSIVE

Depuratore ULTRA Filtrazione

OFFERTA LANCIO

Apri la chat
1
Ha bisogno di aiuto?
Salve,
come possiamo esserle utile?